VERSIONE SOLO TESTOVERSIONE GRAFICA

Istituto Tecnico Agrario Statale "Giuseppe Garibaldi" Roma

MENU


PROGETTI E ATTIVITÀ
consulta anche l'archivio anni 2003/2017

Anno Scolastico 2018 • 2019

Modulistica per la presentazione dei progetti del PTOF a.s. 2018/19 da compilare ed inviare all'indirizzo email: RMTA070005@istruzione.it e pc. a F. Fabri e FS Area PTOF:

download modello scheda progettopulsante download

 

PROGETTI

Dipartimento di Lingua Inglese

download presentazione dipartimentodocumento in pdf

 

Attività contro il "Cyberbullismo": i lavori degli studenti della classe 2A - AS 2017/2018

Gli studenti della classe 2A hanno lavorato ad un progetto contro il Cyberbullismo creando un logo e dei lavori pubblicati sulla pagina FB dell'Extra Teatro che ha curato lo spettacolo teatrale "Cyber Kids" che gli alunni hanno visto.
Le attività sono state coordinate dalla docente di inglese Prof.ssa Federica Consolini.

Link Facebook: www.facebook.com/EXTRATeatro/?ref=bookmarks

Progetto: "The importance of women in agriculture", ITA G. Garibaldi 6 marzo 2018

Il 6 marzo 2018 si è svolto presso l'Aula Magna dell'Istituto un incontro con la funzionaria del Dipartimento di Cultura dell'Ambasciata USA Area Agricoltura, Mrs. Sandrine Goffard, che ha tenuto una lezione sull'evoluzione della donna nell'agricoltura e la situazione attuale dell'agricoltura nel mondo.

Gli studenti hanno partecipato attivamente presentando i loro lavori.

L'iniziativa è stata diffusa sui social Facebook e Twitter.

ALLEGATI

I LAVORI DEGLI STUDENTI DELL'ITA GARIBALDI

 

Projects for International Women's Day, 8 marzo 2018

L'evoluzione del ruolo delle donne e l'importanza della loro emancipazione

Giovedì 8 marzo 2018 è stata una giornata memorabile per l'ITA "G. Garibaldi". In occasione della ricorrenza della festa della donna il nostro istituto è stato invitato ad esporre alla presenza del HM Ambassador Jill Morris, ambasciatore britannico in Italia, il lavoro svolto in classe, preparato appositamente per dare una dimostrazione di buone prassi innovative, come esempio di didattica inclusiva.

L’evento, infatti, rientra in un progetto di formazione su scala nazionale, che vede come spettatori docenti, dirigenti scolastici e direttori di enti culturali, rappresentanti della municipalità del territorio nazionale e vertici di aziende internazionali, convinti che l’efcacia della formazione sia la chiave per assicurare un futuro successo.

Una delegazione di studenti delle classi 2B, 5E e 5M, invitati presso la residenza romana dell’ambasciatore, Villa Wolkonsky, hanno assistito alla cerimonia di benvenuto presieduta dalla casa editrice Longman Pearson Italy nella persona di Mrs Donatella Fitzgerald. Gli alunni hanno quindi presentato alcuni lavori eseguiti in classe sull’evoluzione del ruolo delle donne e sull’importanza della loro emancipazione. L’ambasciatrice britannica ha espresso vivo apprezzamento per il livello di partecipazione dimostrato dagli alunni dell’ITA “G. Garibaldi”, ringraziando gli studenti e le insegnanti per l'impegno profuso.
Le professoresse Cinzia Azzaretto e Federica Consolini, felici di come gli studenti stiano lavorando, colgono l'occasione per ringraziarli per aver apprezzato tale iniziativa partecipandovi con tanto entusiasmo!

LE IMMAGINI DELLA GIORNATA

clicca sulle clip per ingrandire

   
   
    womens_day_2018

 

Stage linguistico a Brighton (UK), 15-21 maggio 2018

Lo stage linguistico a Brighton (Regno Unito) dal 15 al 21 maggio 2018, organizzato dal Dipartimento di Lingue dell’Istituto, ha visto come partecipanti i ragazzi del triennio superiore.
Leggi tutto

ETWINNING

L'ITA G. Garibaldi fa parte delle scuole associate eTwinning!

logo etwinningeTwinning è una comunità di docenti, dirigenti e personale legato al mondo “scuola” a livello europeo. Un luogo virtuale dove si scambiano informazioni, si propongono progetti ai quali tutti possono aderire, vi sono spazi per la formazione online, eventi a cui partecipare tutto in un'ottica collaborativa, per aprire le nostre menti prima di tutto e conseguentemente quelle di chi ci è accanto e dei nostri studenti!
Un'occasione per sentirsi cittadini europei che lavorano insieme con possibilità di condivisione, scambio di materiali e poter prendere parte a progetti internazionali e gemellaggi.

Nell'a.s. 2016/2017 la nostra scuola ha ideato e condiviso in piattaforma un progetto multidisciplinare che coinvolgeva sia la lingua inglese che la disciplina Trasformazione dei prodotti, assieme all'istituto alberghiero "Tor Carbone", sede Elsa Morante, con il progetto “Dal Campo al piatto: facciamoci noi lezione” in modalità flipped classroom.

Clicca qui per vedere i contenuti, i lavori e le immagini del progetto.
Per ulteriori informazioni e per iscrivervi: www.etwinning.net
Buona navigazione e buon lavoro! Vi aspettiamo!

Rete DEURE

logo rete deureLa Rete DEURE (acronimo di Dimensione Europea dell’Educazione) è un network composto da Scuole pubbliche che nasce con l’obiettivo di creare sinergie progettuali tra le Scuole aderenti per lo sviluppo della dimensione europea dell’istruzione e della formazione.

L’azione DEURE è finalizzata a offrire opportunità concrete di formazione professionale tramite la partecipazione a tirocini e attività di training on the job agli studenti, anche neo diplomati, e di aggiornamento ai docenti.

Per raggiungere questi obiettivi, le Scuole DEURE collaborano per la realizzazione di specifici progetti a valere sulla programmazione nazionale e comunitaria, in particolare nell’ambito della mobilità transnazionale offerta dal programma comunitario Erasmus+ 2014-2020.

rete deureLa scuola capofila della Rete è il Liceo statale Righi di Roma.

La Rete DEURE nasce nell’anno scolastico 1998/99 e il primo Accordo di Rete tra le Scuole Polo del Lazio risale al 2001. Oggi, la DEURE non è più una Rete circoscritta a un ambito regionale, ma è aperta alle adesioni di Scuole delle altre regioni d’Italia con la possibilità di condividere su scala nazionale un modello di lavoro collaudato, efficace e rispondente alle indicazioni europee relative a Europa 2020.

Dal 2017, anche l’ITA Garibaldi fa parte della rete Deure.

CLIL

Che cosa è il CLIL?

L'acronimo CLIL sta per Content Language Integrated Learning cioè un apprendimento Integrato di Lingua e Contenuto. Il termine è sinonimo di Language immersion ed è stato creato nel 1994 da David Marsh (Finlandia) e Anne Maljers (Olanda)  per inglobare diverse esperienze e metodologie di apprendimento in lingua veicolare. La parola, usata prevalentemente in Italia ed in alcuni paesi Europei, è spesso utilizzata nei documenti dell'UE per indicare le esperienze di immersione. Nel CLIL la costruzione di competenze linguistiche e di abilità comunicative è contestuale allo sviluppo e all'acquisizione di conoscenze disciplinari. E' un approccio educativo centrato su due obiettivi in cui una seconda lingua viene usata per insegnare ed imparare sia lingua che i contenuti.

L'insegnamento attraverso Clil quindi non sostituisce l'insegnamento di una lingua straniera ma si integra con esso........... download documento completodocumento in pdf

PROGETTO di Potenziamento Lingua Inglese

logo cambridgeIl progetto di potenziamento di lingua straniera inglese è stato pensato dal Dipartimento Linguistico come occasione formativa per gli studenti e per il personale affinché ognuno abbia la possibilità di recuperare, consolidare o potenziare le proprie competenze ed avere la possibilità di conseguire le certificazioni ESOL Cambridge secondo i parametri di riferimento europei.

Tenuto conto delle linee d’indirizzo del PTOF per la formazione degli alunni e cura delle eccellenze, gli alunni avranno l’opportunità di prepararsi a sostenere le certificazioni esterne livello KET (A2), PET (B1), FCE (B2) e CAE (C1)........... download documento completodocumento in pdf

Progetto Lettore Madrelingua Inglese AS 2017/2018

Per ampliare l’offerta formativa degli studenti dell’ITA “G. Garibaldi”, il Dipartimento Linguistico dell’Istituto propone la copresenza in classe di un madrelingua in orario curricolare; questa iniziativa è scaturita dall’esigenza di offrire agli alunni l’opportunità di una interazione concreta con un parlante madrelingua, che promuova il potenziamento della abilità orali, agevolando l'esperienza diretta e migliorando al contempo la prestazione nella seconda lingua.

La presenza di un lettore madrelingua permetterebbe agli alunni di potenziare le abilità di speaking/listening e la conoscenza delle funzioni comunicative della lingua inglese in un contesto esperienziale, oltre che didattico.
L’offerta, inoltre, consente di adempiere alle normative ministeriali, fornendo un valido supporto per raggiungere un livello di uscita conforme per l’ammissione all’esame di stato considerando la prossima introduzione delle prove INVALSI, anche per la lingua inglese, consentendo di potenziare al massimo le conoscenze e le competenze di base degli alunni.

La didattica è basata sull'approccio umanistico affettivo e su quello empatico, che coinvolga e stimoli la globalità affettiva e sensoriale dello studente, consentendogli di acquisire la lingua in modo naturale............ download documento completodocumento in pdf

Leggi l'esito del Progetto per l'A.S. 2017/2018, clicca qui.

Progetto di lettura estensiva "READ ON"

"Le persone imparano a leggere e a leggere meglio, leggendo!"

logo read onQuesto progetto di lettura estensiva mira a motivare gli alunni a leggere in quantità, per puro interesse e diletto, testi scelti a piacere tra generi molto vari e di difficoltà linguistica graduata. Tenendo conto che lettori si diventa, non si nasce!

I processi cognitivi, infatti, per decodificare e comprendere la lingua scritta sono complessi e possono essere sviluppati unicamente attraverso una costante e regolare pratica. Solamente l’esposizione continua alle parole scritte e contestualizzate porterà a quell’automatismo e velocità indispensabili per la vera competenza di lettura.Il fatto di leggere per piacere e quindi essere autonomi nella scelta, stimola lo studente a leggere grandi quantità di testi costruendosi così quasi inconsapevolmente l’architettura cognitiva necessaria a comprendere un testo in automatico e velocemente............. download documento completodocumento in pdf

Sito del progetto: www.oup.com/elt/readon
Progetti all'ITA Garibaldi negli A.S. [2017/2018] - [2016/2017] - [2015/2016] - [2014/2015] - [2013/2014] - [2012/2013] - [2011/2012]

TESOL Italy

logo tesolTESOL Italy (Teachers of English to Speakers of Other Languages), è un'associazione professionale d’insegnanti di lingua inglese, apolitica e senza scopo di lucro. L'associazione, fondata nel 1975 da Mary Finocchiaro e Renzo Titone, pionieri nella glottodidattica rispettivamente negli Stati Uniti e in Italia, conta ora circa 400 iscritti, in grande maggioranza docenti italiani di scuola statale, dalle elementari all'università.

TESOL Italy è affiliata a TESOL International, che ha sede negli Stati Uniti e costituisce un punto di collegamento per oltre 1.000 associazioni affiliate in tutto il mondo.

L'obiettivo fondamentale di TESOL Italy è di rendere possibile lo scambio d’idee e di esperienze tra gli insegnanti d’inglese. Crea opportunità di aggiornamento e di ricerca per favorire la riflessione sul processo insegnamento-apprendimento ed è occasione di crescita professionale attraverso la condivisione di esperienze.............. download documento completodocumento in pdf

Foto e lavori delle ultime competizioni di Creative writing alle quali gli studenti del Garibaldi hanno partecipato:
FROM OUR CULTURAL HISTORY TO THE FUTURE [2017/2018]
BE CREATIVE WITH SHAKESPEARE [2015/2016]
BITE WORDS AND FEED YOUR BRAIN! [2014/2015]
SAVE THE EARTH [2013/2014]
MY SCHOOL [2012/2013]
Write and S.M.I.L.E! [2011/2012]

High School Camp & City Camp

logo city campL’ITA Garibaldi, in collaborazione con l’associazione ACLE e nell’ambito del progetto di potenziamento della lingua inglese, organizza l’High School Camp (rivolto agli adolescenti dai 14 anni in su) e il City Camp (per i bambini dai 7 ai 13 anni).

Le attività sono svolte da tutor anglofoni, debitamente formati, che, attraverso un approccio attivo, favoriscono l’apprendimento della lingua inglese. I ragazzi sono a stretto contatto con la lingua per 8 ore al giorno e miglioreranno, attraverso il gioco e attività non strettamente e meramente didattiche nel senso classico del termine, le loro competenze comunicative............ download documento completodocumento in pdf

Leggi il resoconto delle attività di giugno 2018: clicca qui.

ENGLISH CLIL-BASED WORKSHOP

logo ACLE

Il dipartimento di lingue insieme con l’associazione ACLE ha pensato di offrire agli studenti delle classi terze un esempio di metodologia CLIL, vista la normativa vigente in materia che, rende obbligatoria l’insegnamento di una DNL (disciplina non linguistica) in lingua straniera.

I workshop scelti saranno l’opportunità di sperimentare in prima persona questo nuovo approccio didattico che mira all’acquisizione di competenze linguistiche, contemporaneamente a quelle disciplinari, utilizzando l’inglese come target veicolare.
Sarà un nuovo modo di apprendere quasi inconsapevolmente attraverso la pratica laboratoriale, l’obiettivo principale è infatti quello di imparare a usare l’inglese ed usare l’inglese per imparare!

Gli obiettivi dei workshop sono:

  • Creare un’immersione in contesti stimolanti ed innovativi;
  • Assimilare il lessico, le strutture grammaticale e linguistiche in modo semplice e naturale;
  • Utilizzare competenze linguistiche acquisite;
  • Comunicare in L2 con maggiore fiducia svolgendo attività pratiche;
  • Aumentare la consapevolezza interculturale.

Il programma sarà strutturato............ download documento completodocumento in pdf

top

Archivio Attività [2003 - 2017]

 

top