VERSIONE SOLO TESTOVERSIONE GRAFICA

Istituto Tecnico Agrario Statale "Giuseppe Garibaldi" Roma

MENU


NEWS

Progetto PoliReading

PoliReading (www.polireading.polimi.it) è l'iniziativa del Politecnico di Milano in risposta all'esigenza emersa all'interno del Cantiere Scuola di Forum PA (www.forumpa.it/scuola-digitale) di aprire il mondo della scuola italiana ad una conoscenza diretta della ricerca internazionale sui temi dell'innovazione pedagogica favorita dalle tecnologie.

In particolare, PoliReading prevede la condivisione ogni mese di articoli internazionali (in inglese e tradotti in italiano) su alcuni temi rilevanti per la Scuola Italiana e l'avvio di una discussione online, grazie al contributo di tutti gli iscritti al progetto.

Ad oggi si sono iscritti più di 1800 partecipanti (tra dirigenti insegnanti e ricercatori). Se non è ancora iscritta/o, per iscriversi è sufficiente compilare il modulo di registrazione al link http://goo.gl/S6N6Ad. Registrandosi ora avrà accesso anche alle stanze dei mesi scorsi, con i relativi articoli!

Finora gli argomenti trattati sono stati

  • Settembre 2016: Il modello TPACK
  • Ottobre2016: Storytelling digitale e didattica
  • Novembre 2016: L'uso del cloud nella didattica
  • Gennaio 2017: Insegnare agli insegnanti
  • Febbraio 2017: Scuole innovative
  • Marzo 2017: Formare gli insegnanti
  • Giugno 2017: Gli studenti e i corsi online
  • Luglio 2017: Storytelling digitale e didattica
  • Ottobre 2017: Competenze trasversali

La seconda stanza di POLIREADING 2017/2018 affronta il tema Dispositivi mobili per la didattica: integrazione ed effetti.

I dispositivi mobili come computer portatili, palmari e telefoni cellulari sono diventati strumenti di apprendimento di grande potenziale sia nelle aule che nell'apprendimento all'esterno. Sebbene ci siano state analisi qualitative sull'utilizzo di dispositivi mobili nell'istruzione, mancano analisi quantitative sistematiche sugli effetti dell'integrazione del mobile nell'istruzione. Questo studio ha effettuato una meta-analisi e una sintesi della ricerca sugli effetti dei dispositivi mobili integrati nell'insegnamento e nell'apprendimento, in cui sono stati codificati e analizzati 110 articoli di riviste sperimentali e quasi sperimentali pubblicati nel periodo dal 1993 al 2013.

Nel complesso, si è verificata una moderata dimensione media dello 0.523 dell'effetto dell'applicazione dei dispositivi mobili all'istruzione. Sono state analizzate le dimensioni degli effetti delle variabili del moderatore e sono stati sintetizzati i vantaggi e gli svantaggi del mobile learning a diversi livelli delle variabili del moderatore in base alle analisi dei contenuti di singoli studi. Sono discussi i risultati di questo studio e le loro implicazioni sia per la ricerca che per la pratica.

[02 dicembre 2017]

 

torna indietrotop